I vigneti ed i vini di Vaud
Recherche
La zona viticola e le sue regioni
Vitigni coltivati
Vignaioli e cantinieri
Degustazione e cantine
Passeggiate ed escursioni
Itinerari ciclistici
Varietà di vitigni bianchi  
  Charmont

 
È stato selezionato da un’importante serie di incroci di Chasselas e Chardonnay. Lo scopo di questa occasione era di ottenere un vitigno vicino al Chasselas. Da quel punto di vista, il vitigno ricercato doveva avere una produzione più regolare ed una gradazione zuccherina più alta di quella del Chasselas, un’acidità più elevata. Inoltre doveva essere un vino di carattere amabile, ma senza un aroma troppo marcato. Il Charmont risponde bene a queste diverse esigenze. Paragonato al Chasselas, produce leggermente meno, ma la produzione è più regolare. La gradazione di zucchero dei mosti del Charmont è di una media di 10° Oechslé più elevata e la loro acidità è uguale o inferiore a quella del Chasselas. Inoltre, il vino di Charmont si distingue maggiormente da quello del Chasselas nelle buone posizioni viticole oppure quando la maturazione dell’uva è molto elevata. Allora si avvicina molto al Chardonnay, ma senza sempre averne la sua eleganza per mancanza di acidità.
© Winecity : Le portail des vins suisses (vignobles, cépages, caves, vins) Impressum Winecity